Home > Varie (di tutto un po') > Caro Danilo…

Caro Danilo…

Lettera aperta ad un forte giocatore.


Abbiamo ricevuto la tua e-mail di lamentela per i post in cui saresti stato stato citato in relazione a due episodi avvenuti in recenti tornei ed in cui ti rammarichi per le critiche di cui ti sei visto bersaglio.
[E-mail che, se ce ne avessi accordato il permesso, avremmo volentieri voluto pubblicare]
Premesso che è ben lungi da noi l’intenzione di condurre una polemica personale che, detto per inciso, non può che nuocere all’immagine degli scacchi, vorremmo invece solo chiarire alcuni aspetti relativi alla vicenda.

Il punto non è se tu sia un forte giocatore o meno, giacché questo è soggettivo (e personalmente siamo convintissimi che tu lo sia e che lo abbia più volte dimostrato), nè, secondo punto, che tu abbia agito “aggirando” il Regolamento.

Nessuno ti contesta nè il primo nè il secondo punto.

L’aspetto che si desiderava sottolineare era solo ed esclusivamente relativo al “fair-play”, alla cosidetta “sportività” o “etichetta” del giocatore, chiamala come vuoi, l’importante è afferrare il nocciolo, giusto?

Lasciaci aprire una breve “parente” (citando il Grande Totò per sdrammatizzare un attimo e smorzare i toni…): tu sei giovane e forse non te lo ricordi ma noi, che in testa abbiamo più di qualche capello bianco, rammentiamo, alcuni anni fa, una partita di Coppa Italia, stiamo parlando di calcio, tra Atalanta e Milan, in cui un giocatore del Milan si infortunò in un’azione di gioco… ebbene, gli Atalantini gettarono di proposito il pallone in fallo laterale onde consentire il rapido soccorso al giocatore infortunato.
Ecco, l’etichetta “vuole” che appena riprende il gioco la squadra che ha beneficiato della cortesia restituisca all’altra il possesso del pallone nel modo che meglio ritiene opportuno.
Il Milan in quell’occasione non lo fece, mantenne il possesso del pallone e ne approfittò per segnare una rete, un goal regolarissimo dal punto di vista del regolamento eppure in qualche modo inficiato da quella mancanza di “fair-play” che dovrebbe essere invece così atipica in tutto ciò che ha a che fare con un gioco e lo sport in generale.

[qui puoi trovare un ricordo di quell’episodio calcistico]

Detto questo non abbiamo intenzione, ripetiamo, di portare avanti una discussione che non sia costruttiva e di stimolo a migliorarci e ci dispiace che tu ti possa esser ritenuto offeso da quelli che invece volevano solo esser degli appunti intesi a proporre un’immagine migliore e più edificante del nostro ambiente degli scacchi che ciascuno di noi ama, così come ci auspichiamo tutti che possa venir vista dal di fuori, soprattutto dai non pochi giovani che si affacciano per la prima volta in questo mondo.

Un saluto cordiale, accompagnato da un sincero augurio di ottenere presto tutti i successi scacchistici, e non solo, che meriti.

La Redazione di “Scacchi sotto la Lanterna

  1. jazztrain1
    28 ottobre 2009 alle 7:53 PM

    Salve, per puro caso ho scoperto il vostro blog e da buon amante degli scacchi ho deciso di linkarvi.

    Jazztrain

    Questo è l’indirizzo del mio blog http://jazztrain1.wordpress.com

  2. Vincenzo Caracciolo
    28 ottobre 2009 alle 10:45 PM

    Scusate ma per caso state parlando di questo tipo qui?

    http://www.facebook.com/Karpov80

  3. Conchita
    28 ottobre 2009 alle 11:00 PM

    Me’, tu ‘o ssaje?
    Però s’a puteva accattà ‘na webcam ‘nu poco cchiù bbona!

  4. Giuseppe
    29 ottobre 2009 alle 8:15 AM

    Dai lasciate stare a Danilo che mi sembra una persona simpatica. Allora che dire di tutti quelli che continuano a giocare con un pezzo o anche oltre in meno, contando esclusivamente sulla cappella dell’ avversario? Sono antisportivi anche loro? Secondo me chi si comporta in tal modo implicitamente lancia il messaggio:” Secondo me sei una pippa se continuiamo è perchè so che puoi commettere una cappella…”. Mi sembra una mancanza di rispetto per l’avversario che molto spesso innervosisce. Vorrei vedere la stessa gente se continuerrebbe a giocare con un pezzo in meno contro gente del livello di un maestro o oltre. Si renderebbero ridicoli ed infatti se ne guardano bene.

    • il Berlinese
      29 ottobre 2009 alle 6:29 PM

      oibo’, dipende dalle situazioni, per esempio al Merlino
      Biancotti con un pezzo in meno contro Silvestri e’ riuscito
      a pattare ma ne’ lui ne’ nessun altro, credo, ha mai pensato
      che Silvestri fosse una “Pippa” come dici tu.
      Certo che Squarci.

  5. Alessandro C.
    29 ottobre 2009 alle 9:33 AM

    In questo eccezionale paese dove tutto funziona alla
    rovescia non mi meraviglierebbe sapere che l’Atalanta
    abbia rischiato all’epoca il linciaggio morale per non
    aver chiesto scusa al Milan per averne “inficiato” in
    qualche modo la “manifesta superiorita’ morale”,
    cosi’ come suggerirei ora di strigliare a dovere il povero
    Gandolfi per non essersi preventivamente premurato di
    avere l’Arbitro accanto nel momento in cui, AD INIZIO PARTITA,
    stava spegnendo il cellulare causando cosi’ al “caro Danilo”
    il terribile disagio di alzarsi APPOSTA per andare ad
    esigere il puntazzo d’ufficio!

    Della serie “Quel che non si farebbe per una manciata di punti Elo!”

    Alla facciazza del De Coubertin, no?

  6. 28 febbraio 2013 alle 5:47 AM

    People who follow strict diets and workout plans, as well as those
    who received Slimband surgery, have better sleeping habits as
    compared with their routines before. More than 90 percent of patients with Type II Diabetes
    see optimistic results, sometimes with the disorder going into remission.
    All studies show the positive effects of bariatric surgery and could help type 2 diabetes and obese patients receive free insurance coverage for weight loss surgery.

  7. 29 luglio 2013 alle 11:31 AM

    Thanks for enabling me to obtain new thoughts about
    personal computers. I also contain the belief that certain of the best ways to maintain your notebook computer in primary condition has been
    a hard plastic-type case, as well as shell, that fits over the top of one’s computer. These kind of protective gear are model specific since they are made to fit perfectly within the natural outer shell. You can buy all of them directly from owner, or from third party places if they are available for your notebook computer, however don’t assume all laptop can
    have a shell on the market. Just as before, thanks for your ideas.

  8. 15 settembre 2013 alle 5:56 PM

    It’s going to be finish of mine day, except before
    end I am reading this wonderful piece of writing to improve my know-how.

  9. 2 ottobre 2013 alle 3:00 AM

    The core internals became better and sophisticated, but the design was the same,.
    It looks surprisingly ugly for an Apple product, and its expected specifications–a higher-resolution screen and a front-facing camera–don’t excite me much.
    There’s no denying that a much better screen would be
    a great argument that could convince many fans of mobile photography to buy a new i – Phone model.

  10. 31 gennaio 2014 alle 5:04 PM

    It is perfect time to
    make some plans for the
    long run aand it’s time to be happy. I’ve read this
    submit and if I could I desire tto suggest you some attention-grabbing issues or suggestions.

    Maybe you could rite next articles relating to this article.

    I want to learn even more things about
    it!

  11. 21 aprile 2014 alle 5:46 PM

    Great information. Lucky me I ran across your site by accident (stumbleupon).
    I have book marked it for later!

  12. 14 giugno 2014 alle 2:03 PM

    I’m really impressed with your writing skills and
    also with the layout on your weblog. Is this a paid theme or did you modify it yourself?
    Either way keep up the excellent quality writing, it is rare to see a great
    blog like this one today.

  13. 29 giugno 2014 alle 2:55 PM

    Hello! This is my first comment here so I just wanted to give a quick
    shout out and tell you I genuinely enjoy reading your
    articles. Can you recommend any other blogs/websites/forums that deal
    with the same subjects? Thank you!

  14. 6 luglio 2014 alle 9:07 AM

    Thank you for the auspicious writeup. It in fact was a amusement account it.
    Look advanced to far added agreeable from you!
    However, how can we communicate?

  15. 17 luglio 2014 alle 5:33 PM

    Hmm is anyone else experiencing problems with the images on this blog loading?
    I’m trying to find out if its a problem on my
    end or if it’s the blog. Any feedback would be greatly appreciated.

  16. Jo
    25 luglio 2014 alle 6:14 AM

    Piece of writing writing is also a excitement, if you be acquainted with after that you can write or else it is complex to write.

  17. 1 agosto 2014 alle 5:19 PM

    I’d like to find out more? I’d want to find out more details.

  18. 5 agosto 2014 alle 7:54 PM

    Thank you a bunch for sharing this with alll people you actually realiize what you
    are talking approximately! Bookmarked. Please also visit myy website =).
    We could have a link change contract between us

  19. 15 agosto 2014 alle 12:09 AM

    Hi there it’s me, I aam also visiting this web page
    daily, this site is actually pleasant andd the visitors are really sharing pleasant thoughts.

  20. 17 agosto 2014 alle 4:01 PM

    What’s up to every body, it’s my first go to see of this webpage; this web site carries remarkable
    and actually fine material for readers.

  21. 20 agosto 2014 alle 10:23 AM

    Hello it’s me, I am also visiting this web site regularly, this website is in fact pleasant and
    the users are in fact sharing nice thoughts.

  22. 26 agosto 2014 alle 7:35 AM

    Very good blog! Do you have any helpful hints
    for aspiring writers? I’m planning to start my own blog soon but I’m a little lost on everything.
    Would you suggest starting with a free platform like WordPress
    or go for a paid option? There are so many options out there that I’m totally confused ..
    Any suggestions? Kudos!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: