Home > Genova > Scacchi e intelligenza artificiale

Scacchi e intelligenza artificiale

(inviato da Maurizio Pezzolo)

Conferenza [domenica 1 novembre]
14:30-18:30
Biblioteca Berio, Sala dei Chierici


Giocando con i Re… e con i computers
Paolo Ciancarini, Giancarlo Delli Colli, Stefano Gemma. Modera: Giuseppe Sgrò

L’evento fa parte di: Il progetto MateFitness

Perché scienziati e programmatori sin dal 1700 hanno rivolto l’attenzione a un gioco come gli scacchi? Per due ragioni. La prima è perchè l’informatica scacchistica, nell’ambito degli studi sull’intelligenza artificiale, permette molte applicazioni in altri settori (telefonia, ricerche spaziali, psicologia, per citarne alcune) dove la ricerca diretta non sempre è possibile o economica, ed è quindi richiesta, oppure preferibile, una simulazione. La seconda, più psicologica, perché questi programmi sono fatti da uomini, spesso ottimi giocatori, che soddisfano il loro narcisismo attraverso le proprie realizzazioni che sentono come vere e proprie opere d’arte. Nel corso dell’evento si discuterà di questi affascinanti argomenti con Paolo Cianciarini, del Dipartimento di Scienze dell’Informazione dell’Università di Bologna Mura e due tra i più blasonati programmatori ed esperti di software scacchistici al fine di approfondire la tematica evidenziando le differenze tra l’uomo e le macchine e i luoghi comuni.Successivamente, sarà organizzata una spettacolare sfida uomo-macchina fra due campioni di scacchi e un computer con il software utilizzato all’ultimo campionato del mondo.
Biografie
Paolo Ciancarini
Candidato Maestro – CM, Professore ordinario d’Informatica presso il Dipartimento di Scienze dell’Informazione – Università degli studi di Bologna-Alma Mater Studiorum.Giancarlo Delli Colli
Autore del software scacchistico Equinox, partecipante ai recenti campionati mondiali di Pamplona 2009 – Spagna.Stefano Gemma
Autore del software scacchistico Freccia.

Giuseppe Sgrò
Psicologo, membro del Gruppo di ricerca in Psicologia dello Sport presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino, autore delle ricerche sperimentali “Personalità e stile di gioco dei Maestri di scacchi” e “Ansia competitiva in un gruppo di giocatori di scacchi”, membro della “Commissione Scientifica” della Federazione Scacchistica Italiana – F.S.I.
Note
Il software scacchistico italiano Equinox sarà sfidato dai due giocatori internazionali (categoria Grande Maestro) GM Igor Efimov e IM Elena Sedina.

In collaborazione con la Axios di Roma per la sfida uomo macchina.

  1. 4 marzo 2013 alle 4:13 AM

    Admiring the hard work you put into your blog and in depth information
    you present. It’s awesome to come across a blog every once in a while that isn’t the same unwanted rehashed material.
    Great read! I’ve bookmarked your site and I’m adding your RSS feeds to my Google account.

  2. 13 agosto 2013 alle 12:03 AM

    Thanks for finally talking about >Scacchi e intelligenza artificiale | <Liked it!

  3. 22 agosto 2013 alle 8:39 AM

    Hello, i think that i saw you visited my web site so i got here
    to return the choose?.I am attempting to in finding things to enhance my website!I guess its adequate to make use of some of your ideas!!

  4. 17 gennaio 2014 alle 1:23 AM

    obviously just like your web site however, you ought to check the punctuation on quite a few of the posts. Many of them are filled together with spelling concerns i to locate it pretty troublesome to tell the facts on the other hand I’ll absolutely revisit once again.

  5. 23 settembre 2014 alle 11:10 AM

    Have you ever thought about adding a little bit
    more than just your articles? I mean, what you say is fundamental and all.

    But think about if you added some great visuals or video clips to give your posts
    more, “pop”! Your content is excellent but with images and videos, this blog could definitely be one of the very best in its
    field. Excellent blog!

  6. 5 agosto 2015 alle 4:03 AM

    Good way of explaining, and pleasant article to get information about my presentation focus, which i am going to present in
    university.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: